La nuova versione del Personal Mixer by Aviom – A360 – concede ai monitor engineer di disporre un totale di 16 mix stereo o mono su ogni singola macchina, restituendo una maggiore fedeltà al suono ripreso dai musicisti. Ogni A360 può essere configurato separatamente con 36 possibili mix out sui 64 canali scelti nella rete. È stato aggiunto un nuovo controllo, lo Stereo Placement che permette una maggiore risoluzione del panpot, inoltre con Pan-Spread è possibile posizionare ogni mix stereo all’interno del panorama sonoro di ogni mix out. Il performer può ora regolare anche l’eq di ogni canale così come il suo riverbero. È stata aggiunta la funzione Dual Profile Channel che può essere usata sia come diciassettesimo mix che mirror di un altro mix con impostazioni salvabili separatamente.

Per maggiori informazioni: Sisme