ETC introduce sul mercato la nuova console di controllo Eos Titanium (Ti) insieme a due nuovi accessori: il processore remoto Eos RPU3 e l’interfaccia video remota Net3 RVI3, controllati dal nuovo software Eos v2.0.

Eos Titanium prende il posto della tradizionale console di controllo Eos di ETC quale prodotto di punta della linea, con nuovi strumenti hardware e funzionalità aggiuntive che rendono la progettazione e la programmazione ancora più semplici. “Siamo partiti dalle solide basi di Eos e da lì abbiamo creato Eos Ti”, afferma il Controls Product Manager di ETC Anne Valentino. “Abbiamo aggiunto nuovi componenti hardware adattandoli dalla console Gio, fra cui display multi-touch integrati e articolati, pulsanti retroilluminati e finitura in anodizzato. Abbiamo anche consentito ai programmatori un margine di manovra più ampio. Eos Titanium comprende un display degli encoder multi-touch e maggiorato e due encoder dedicati per pan/tilt in aggiunta ai quattro encoder che lavorano su più pagine.” La console presenta inoltre venti pulsanti definibili dall’utente, una tastiera retroilluminata, fader motorizzati e diverse porte USB e video.

La sintassi di programmazione intuitiva che caratterizza la famiglia Eos è la stessa che si ritrova in Eos Ti. Matthew Armendariz-Kerr, Entertainment Market Manager di ETC, spiega: “Eos Titanium parla la lingua del designer – la ‘lingua della luce’ – quella che professionisti del settore e profani sono in grado di capire senza l’aiuto di un interprete.” Gli utenti possono lavorare a partire da un concetto astratto oppure da una sequenza di comando diretta. La linea di comandi di Eos Ti è completamente integrata con direct select  e magic sheet che consentono di lavorare dalla tastiera e dai comandi touchscreen senza soluzione di continuità.

La nuova Net3 RVI3 offre funzionalità di programmazione locale e video remoto e può essere utilizzata come accessorio per Eos Ti e altre console della linea Eos. La RVI3, montabile in rack, può gestire fino a tre display DVI/SVGA con supporto video oppure singolo o multi-touch, estendendo ulteriormente la superficie di programmazione a disposizione dell’utente. Include 20 pulsanti definibili dall’utente, un interruttore generale e una porta USB.

ETC sta anche aggiornando il processore remoto Eos RPU, un comodo strumento utilizzato con i sistemi della famiglia Eos. Il nuovo RPU3 consente l’utilizzo di tre monitor DVI/SVGA esterni, che possono essere single-touch o multi-touch oppure video DVI tradizionali. L’unità RPU3 può essere utilizzata come processore primario/di backup o come client, o ancora come unità di riproduzione autonoma nei sistemi Eos Ti, Eos e Gio. Il dispositivo 2U ha due porte DMX, un connettore telefono remoto, chiusure contatto e Midi In e Out, oltre a due porte di rete configurabili singolarmente.

 Eos v2.0
Oltre ai tre nuovi prodotti, ETC è in procinto di lanciare una nuova versione di software grazie alla quale i prodotti di controllo della linea Eos si arricchiranno di nuove funzionalità. “Eos v2.0 introduce una nuova funzione magic sheet, che consente agli utenti di impostare visualizzazioni personalizzate interattive in modalità live/blind”, spiega Anne Valentino. “Gli utenti possono usare i magic sheet per organizzare canali e lavorare nella visualizzazione “a celle” classica oppure mediante i simboli dei canali. Possono selezionare canali e riprodurre gamme di colore, macro e altro ancora. È possibile importare e memorizzare nel file dello spettacolo i simboli, le immagini e la grafica di sfondo definiti dall’utente. La programmazione diventa un gioco da ragazzi.”

Eos v2.0 introduce delle novità anche nella gestione dei dispositivi, con una nuova visualizzazione dell’elenco dei dispositivi (Device List) nella patch. Questo consente la configurazione in remoto dei dispositivi ACN, fra cui i sistemi di controllo Sensor3 e i dispositivi RDM come gli apparecchi di illuminazione Source Four LED e Selador Desire o altri dispositivi RDM supportati dal processo di scoperta.

Un video che illustra i vantaggi della nuova console di controllo Eos Ti, di RVI3, RPU3 e del software Eos v2.0 è disponibile sul sito web di ETC, www.etcconnect.com.