vimeo
please specify correct url

Ideato e diretto da Klaus Obermaier, artista cross-mediale con sede a Vienna, in collaborazione con l’Ars Electronica Futurelab, APPARITION è progetto di danza e multimediale che affronta pienamente il potenziale estetico nell’integrazione di tecnologie interattive con performance dal vivo sul palco. Hanno lavorato a stretto contatto con Obermaier un gruppo internazionale con sede a Londra tra i ballerini Robert Tannion e  Desireé Kongerød e gli interaction designer e programmatori Christopher Lindinger e Peter Brandl (da Ars Electronica Futurelab). Lo sviluppo del sistema di motion tracking e analisi è  di Hirokazu Kato dal Giappone.

Il tracking è basato su di una telecamera (presumiamo all’infrarosso, con illuminatori appositamente installati, ndr) e, dopo aver fatto una mappatura della sagoma del performer, non solo genera il video sullo sfondo tramite la velocità, direzione, intensità e volume dei movimenti, ma controlla anche un’altra immagine proiettata addosso il performer stesso (adattando l’area di proiezione sulla sagoma ripresa dalla telecamera ndr).

Maggiori info QUI