d:dicate include ora la nuova capsula modulare DPA MMC4018 supercardioide, la controparte della capsula MMC4018V utilizzata nel microfono d:facto per voce, ideale per le applicazioni dove chiarezza e qualità audio sono importanti.
d:dicate include anche la capsula omnidirezionale  hi-SPL MMC4007 , precedentemente conosciuta come 4007, ora in versione modulare. Ampiamente utilizzato per scopi di misura, MMC4007 ha una estesa gamma dinamica ed è in grado di gestire alti livelli di pressione sonora. Entrambe le capsule sono perfette per batterie, percussioni, ottoni e per scopi di misurazione. Entrambi sono completamente compatibili con i preamplificatori della serie d:dicate. Completano la line-up d:dicate i microfoni della serie DPA Reference standard, che è stata assorbita nella gamma d:dicate.
Questi ultimi includono le serie modulari 4000 e 2000, fabbricati per rientrare entro tolleranze molto strette e offrire una risposta in frequenza lineare, alto SPL e alto guadagno prima del feedback.
All’interno della serie 4000 troviamo il nuovo 4018 supercardiod, il 4017 shotgun, il 4015 a cardioide largo, il cardioide 4011 e il 4006, omnidirezionale. La serie 2000 è composta di due capsule a diaframma gemelli – i 2011 cardioide e il 2006 omni che sono derivate dalle tecnologie di progettazione delle capsule in miniatura classiche DPA. Tutte queste capsule possono essere combinate con tre corpi preamplificatori DPA:
A – Preamp allo stato dell’arte
B – Preamp con filtro low cut e hi boost
C – Preamp miniaturizzato per tutte le applicazioni a minimo impatto visivo.
Sono stati sviluppati nuovi accessori per la gamma d:dicate inclusi i cavi attivi modulari MMP-ER (cavo posteriore) e MMP-ES Cavo laterale) e  i bracci attivi modulari MMP-F, compatibili con tutta la serie d:dicate. I bracci attivi sono disponibili in diverse lunghezze e configurazioni, compreso il braccio flessibile da podio, mentre i cavi aggiungono solamente un centimetro di spessore alla capsula, risultando ancora più discreti rispetto al preamp C.