Firenze, Italia  – Un nuovo supergruppo internazionale prende vita in Toscana, nelle sedi Powersoft. Sullo stile cartone animato dei Gorillaz di Damon Albarn, i membri della band sono:

Roger Woofer, Jeff Porchetta, Lane RA e ‘The Wedge’.

Quali nomi più esplicativi?!

L’idea che sta dietro questa trovata di marketing è per “illustrare quanto attivi possono diventare i nuovi diffusori amplificati” commenta Francesco Fanicchi, responsabile Marketing e Comunicazione di Powersoft.

Da cosa deriva il nome? Negli anni ’70 dello scorso secolo, il MOSFET (Metal Oxide Semiconductor Field-Effect Transistor) è un componente elettronico in grado di gestire significative potenze, cuore di tutte le tecnologie switching, a loro volta alla base degli amplificatori in classe D.  Se siete grandi ascoltatori di punk rock, naturalmente riconoscerete l’assonanza con la famosa band dei Misfits

Continua Fanicchi: “Visto che Powersoft è la prima azienda ad aver costruito amplificatori in Classe D con caratteristiche che lo rendono molto stabile e operazionalmente perfetto, volevamo orgogliosamente evidenziare le tecnologie di cui siamo pionieri, avvicinando una rock band ai nostri moduli amplificatori.”

L’azienda è molto concentrata sulle applicazioni degli altoparlanti attivi e la scelta “coreografica” di spiegare le tecnologie tramite la rock band può essere un’ottimo ausilio alla comprensione delle tecnologie in maniera giocosa anche per professionisti meno competenti in materia.

THE MOSFETS sono rappresentati dai seguenti prodotti:

DigiMod 2004PFC2
Caratterizzato da un nuovo design dell’alimentatore e integrando 4 canali in uscita , il Digimod 2004PFC24 rappresenta una nuova generazione della tecnologia modulare, ed è la soluzione ideale per applicazioni ad alta potenza multi-via.

DigiMod IS Series
Una vera soluzione plug’n play per diffusori attivi,  sono facili da montare in numerose configurazioni differenti, dal subwoofer alle tipiche applicazioni a 2 vie, come wedge, line array, monitor da studio o satelliti.

DSP-4
DSP-4 è un processore 1-in/4-out ideale per tutte le applicazioni con requisiti di networking audio digitale ad alta elaborazione.  Rappresenta il perfetto ‘cervello’ di alto livello per sistemi a più vie e line array in cui sono richiesti controllo completo e la alte performance.

IpalMod
Il nuovo standard per le applicazioni a bassa frequenza, IpalMod , insieme ai trasduttori specificamente progettati, è una tecnologia che aumenta notevolmente l’efficienza complessiva del sistema amplificatore – altoparlante per le basse frequenze.

 

Per tutti i produttori
In redazione non è ancora chiaro se i vostri diffusori con a bordo gli amplificatori modulari THE MOSFETS avranno l’obbligo di indossare vestiti strappati e giacche di pelle, borchie e toppe in puro stile Punk Rock. Vi aggiorneremo presto!

INFO: Powersoft