mediasIl sistema di post produzione  Yamaha e Steinberg comincia a farsi largo negli studi dei grandi broadcaster europei. Uno di questi è Mediaset.

“Il nostro interesse per i prodotti Steinberg risale al 1994, quando abbiamo installato Cubase come sequencer sincronizzato tramite timecode MIDI con l’hardware dello studio di allora” affermano Marco Trinchero e Flavio Nichisoli dallo studio Studio C9 in Mediaset, a Cologno Monzese (MI).
Realizzato nel 1993 per supportare l’alta richiesta di sound editing delle produzioni RTI, lo studio C9 è da allora la facility utilizzata dalla maggior parte dei programmi delle reti Mediaset.
“Dopo esperienze negative con altre DAW, è diventato indispensabile trovare un’alternativa e siamo passati  ad un sistema basato esclusivamente su Nuendo. Data la stabilità di Nuendo 3, non vorremmo mai cambiato, ma, vista una demo del sistema Nuage, è stato karma istantaneo! “

INFO: Yamaha CA