Paky_GottelierAward_1

Londra – Pasquale ‘Paky’ Quadri, fondatore e presidente di Clay Paky, è stato insignito del Gottelier Award, assegnato nel corso della Cerimonia di premiazione degli Awards del Plasa. Il premio, che riconosce i professionisti del settore che hanno dato un contributo significativo e costante allo sviluppo, alla creazione e alla diffusione delle tecnologia professionali per lo show, è stato assegnato postumo, poiché Paky è tristemente venuto a mancare lo scorso 6 settembre.

Dopo la sua morte, a testimonianza dell’enorme rispetto e considerazione che ‘Paky’ si era ritagliato nel corso degli anni, i restanti candidati del premio Gottelier – Richard Belliveau, David Cunningham e Christian Heil – hanno deciso all’unanimità di ritirare la propria candidatura.

Pur provenendo da umili origini, il giovane imprenditore Pasquale Quadri è cresciuto in un ambiente estremamente creativo: figlio di un mago di professione, Paky era cresciuto in una piccola città di provincia italiana. Fondata Clay Paky nel 1976, in poco meno di 40 anni il suo contributo allo sviluppo del settore dell’illuminazione e alla creazione di prodotti di altissimo livello tecnologico e qualitativo è stato immenso.

Pio Nahum, CCO Clay Paky, ha accettato il premio per Pasquale Quadri e ha detto: “Ricevere il premio Gottelier a nome di Paky mi riempie il cuore di orgoglio e gratitudine. Paky era un leader carismatico su cui tutti noi sapevamo di poter contare in qualsiasi momento. Sotto la sua guida abbiamo raggiunto obiettivi significativi e, soprattutto, abbiamo guadagnato il rispetto e la fiducia di molti clienti e partner in tutto il mondo. Le espressioni di ammirazione e simpatia che abbiamo ricevuto dopo la morte di Paky sono stati considerevoli e vorrei ringraziare tutti coloro che hanno condiviso questo momento con i loro gesti e le loro parole.”

INFO: Clay Paky