AW-HE40S_HKLa connessione PoE (Power on Ethernet) consente il funzionamento già alla connessione del cavo Ethernet. Dotata di un sensore MOS 1/2,3 di nuova concezione e di un processore di segnale digitale (PSD), con una sensibilità e risoluzione elevate, l’AW-HE40 si configura in maniera semplice e permette un utilizzo intuitivo. Oltre allo zoom ottico 30x, la videocamera dispone di uno zoom digitale aggiuntivo, che rende possibili ingrandimenti fino a 40x; grazie alla tecnologia Super Resolution. Grazie alla “modalità notturna” la videocamera è in grado di acquisire immagini in condizioni di scarsa illuminazione. Se lo si desidera, inoltre, l’AW-HE40 può essere impostata in modo tale da passare automaticamente a questa modalità, per adattarsi al meglio alla quantità di luce presente negli ambienti in cui avvengono le registrazioni.

La videocamera pan tilt zoom di Panasonic oltre ad essere silenziosa offre un brandeggio orizzontale di ±175 ° e può spostarsi di 90° in un secondo, per un controllo rapido. Grazie all’alimentazione via cavo LAN, i costi di installazione si riducono significativamente.

L’AW-HE40 sarà presente sul mercato nei modelli AW-HE40H, dotato di connettività HDMI, e AW-HE40S, che offre un’uscita video HD SDI. Entrambe le videocamere saranno disponibili nei colori Pearl White e Metallic Black. La disponibilità per l’HE40H è prevista per il mese di gennaio, mentre la HE40S sarà distribuita a partire da febbraio 2015.

INFO: Panasonic Italia